Analyst rating, new entry Bronze e Neutral

Aumenta la copertura di fondi da parte del team di ricerca di Morningstar. Promosso un solo comparto, Schroder ISF Emerging markets. Ancora revisioni per i cambi di gestione.

Sara Silano 25/11/2015 | 10:15
Facebook Twitter LinkedIn

Sono quattro i fondi che ottengono per la prima volta l’Analyst rating di Morningstar a ottobre, tra quelli disponibili alla vendita in Italia. Si tratta di T. Rowe Price Asian ex-Japan Equity e March International Terranova Lux, Axa World Funds Framlington Global Real Estate Securities e BGF Global Opportunities.

I bronzi
I primi due ricevono il rating Bronze. Il comparto azionario sull’Asia (escluso il Giappone) di T. Rowe Price è gestito da Anh Lu da giugno 2009, considerata una veterana con oltre vent’anni di esperienza nell’area del Pacifico. Il fondo di Edmond de Rothschild AM, classificato come Bilanciato prudente, invece, è sotto la responsabilità di Juan Berberana dal 2010 (dal 2007 la versione spagnola). Sebbene gli analisti di Morningstar ritengano che ci siano team con maggiori risorse, il fondo ha storicamente un buon profilo di rischio/rendimento (nonostante i costi elevati) e  un solido processo di investimento.

Rating neutrale
Il comparto di Axa sull’azionario immobiliare globale ha ottenuto un rating Neutral. Il gestore Frédéric Tempel ha un solido track record sul mercato del real estate europeo, dove opera da più di dieci anni, ma una minore esperienza a livello internazionale. La strategia prevede un numero contenuto di scommesse attive rispetto all’indice di riferimento, con risultati poco differenti dalla media dal 2008.

E’ neutrale anche il giudizio sul fondo azionario internazionale di BlackRock, che ha subito una serie di cambiamenti nella gestione e nel processo di investimento. Per questo motivo, gli analisti usano prudenza in attesa di un periodo di maggior stabilità nell’esecuzione della strategia.

Morningstar Analyst Rating a ottobre

Cambi di gestori
Ad ottobre, è terminato il processo di revisione per i comparti Candriam bonds emerging markets e Hsbc Gif Euroland equity smaller companies, che sono stati interessati da un cambio nella gestione. In entrambi i casi, il rating è Neutral. E finito under review, invece, il fondo Henderson Horizon Euro corporate bond, dopo la notizia che il money manager, Chris Bullock, lascerà la casa di investimento a fine 2015 (in precedenza il giudizio era Bronze).

Un solo promosso
Ad ottobre, l’unico fondo promosso, tra quelli disponibili in Italia, è Schroder ISF Emerging markets, che è passato da Neutral a Bronze. “Il gestore, Allan Conway, ha gestito con successo la strategia dall’ottobre 2004, con il supporto del team sui mercati emergenti”, si legge nella nota degli analisti. “La coerenza e disciplina nel processo di investimento ha permesso di contenere la volatilità e le perdite nelle fasi di discesa. Questo, insieme alle risorse disponibili, ci fa ritenere che possa continuare a fare bene nel tempo”.

Le informazioni contenute in questo articolo sono esclusivamente a fini educativi e informativi. Non hanno l’obiettivo, né possono essere considerate un invito o incentivo a comprare o vendere un titolo o uno strumento finanziario. Non possono, inoltre, essere viste come una comunicazione che ha lo scopo di persuadere o incitare il lettore a comprare o vendere i titoli citati. I commenti forniti sono l’opinione dell’autore e non devono essere considerati delle raccomandazioni personalizzate. Le informazioni contenute nell’articolo non devono essere utilizzate come la sola fonte per prendere decisioni di investimento.

LEGGI ALTRI ARTICOLI SU
Facebook Twitter LinkedIn

Titoli citati nell'articolo

Info autore

Sara Silano

Sara Silano  è caporedattore di Morningstar in Italia