Benvenuti sul nuovo sito Morningstar.it! Scopri quali sono i cambiamenti e come le nuove funzionalità ti possono aiutare ad avere successo negli investimenti.

I più letti del mese di ottobre

Bassi rendimenti della liquidità e opportunità sui mercati azionari europei conquistano l'attenzione su Morningstar.it negli ultimi trenta giorni.

Sara Silano 04/11/2015 | 10:02

Gli investitori fanno i conti con la volatilità dei mercati finanziari e sono alla ricerca di nuovi modi per gestirla, sia sui mercati azionari sia obbligazionari. Per questa ragione, le idee di investimento sono tra gli articoli più letti ad ottobre. 

Liquidità e portafoglio
Il pasto gratuito non sfama
Tenere i soldi sul conto o in un fondo monetario non protegge il potere di acquisto della moneta e aumenta il rischio di non risparmiare abbastanza per la pensione.

Saldi d'Europa
Nonostante alcuni sprint dei listini del Vecchio continente, nella regione ci sono ancora delle azioni con uno sconto interessante rispetto al fair value. Ma la situazione dell’area e le incertezze a livello globale consigliano di muoversi con prudenza.

Solo le banche sono un'occasione
Nonostante la correzione di agosto, i prezzi dell’equity in generale continuano a essere alti. Fanno eccezione i titoli finanziari. Ma non sono tutti uguali.

Alta pressione sui titoli value
Morningstar ha calcolato il barometro per il mercato azionario europeo. Le società con buoni fondamentali hanno registrato le performance peggiori, ma ora risultano a sconto.

Investire nei settori
Un puzzle di settori
Globalizzazione e capricci del ciclo economico mandano in crisi la diversificazione geografica e si fa strada l’approccio industriale. Morningstar ha scattato una fotografia del fenomeno.

Etp settoriali, la carica dei 101
Su Borsa Italiana sono quotati molti replicanti di indici azionari specializzati sui diversi segmenti dell’industria. Uno solo è strategic beta. Quattro sono socialmente responsabili.

I trend dell'industria
Strategic beta, fenomeno globale
Le masse sfiorano i 500 miliardi di dollari a livello mondiale. Gli Usa sono il mercato più maturo, ma l’Europa avanza. Morningstar ha fotografato cosa è cambiato nell’ultimo anno.

Fondi obbligazionari, indietro tutta
L’ultimo trimestre è stato il peggiore dal 2008. Gli investitori cercano rifugio dalla volatilità nelle strategie alternative. L’industria italiana dei fondi è la più dinamica in Europa da inizio anno.

Gestori, l'Europa può resistere alla Cina
Le Borse del Vecchio continente sono le preferite nel sondaggio tra le principali case di investimento che operano in Italia. L’attesa per il rialzo dei tassi negli Usa fa innervosire i mercati obbligazionari.

Gestori Italia, lo straniero non fa paura
Il market timing dei grandi investitori internazionali ha reso più volatile Piazza Affari, ma i manager specializzati sul listino domestico hanno trasformato il rischio in opportunità. Ecco le loro strategie.

Le informazioni contenute in questo articolo sono esclusivamente a fini educativi e informativi. Non hanno l’obiettivo, né possono essere considerate un invito o incentivo a comprare o vendere un titolo o uno strumento finanziario. Non possono, inoltre, essere viste come una comunicazione che ha lo scopo di persuadere o incitare il lettore a comprare o vendere i titoli citati. I commenti forniti sono l’opinione dell’autore e non devono essere considerati delle raccomandazioni personalizzate. Le informazioni contenute nell’articolo non devono essere utilizzate come la sola fonte per prendere decisioni di investimento.

Info autore

Sara Silano

Sara Silano  è caporedattore di Morningstar in Italia

Conferma la tipologia di utente


Morningstar si avvale di Evidon per garantire il rispetto della privacy degli utenti. Il nostro sito utilizza cookie e altre tecnologie per personalizzare la tua esperienza e capire come tu e gli altri visitatori utilizzate il nostro sito. Vedi 'Consenso per i cookie' per maggiori dettagli.

  • Altri siti Morningstar