I più letti del mese di agosto

Cina e volatilità dei mercati internazionali catturano l'attenzione degli investitori negli ultimi trenta giorni. 

Sara Silano 02/09/2015 | 10:19
Facebook Twitter LinkedIn

Crollo della Borsa cinese, svalutazione dello yuan e ripercussioni sui mercati internazionali sono i temi che hanno catalizzato l'interesse dei lettori di Morningstar.it. Sono finiti sotto i riflettori anche l'oro e il petrolio.

Cina e dintorni
Dove si annida il rischio sistemico
Cina, sud-est asiatico e America latina sono gli anelli deboli. La Grexit non fa più paura.

Dalla Cina con stupore
La scelta di Pechino di svalutare lo yuan lascia il mercato a interrogarsi sulle reali intenzioni della Tigre asiatica. La mossa darà una spinta all’export. Ma non solo.

Azionari Cina, il rating degli analisti
Sono più volatili dei fondi che investono nell’intero universo asiatico. L’esperienza del manager fa la differenza.

La Cina affonda le Borse, non l'economia mondiale
Il panico può innescare ancora ondate di vendite, ma è poco probabile una crisi come quella provocata dai mutui subprime.

Le commodity
Etc per chi crede in un balzo del petrolio
Ecco quali sono gli strumenti per esporsi a un'eventuale risalita del greggio e gli elementi da prendere in cosiderazione.

L'oro aspetta la festa
La speculazione, il dollaro forte, i tassi Usa e il rallentamento cinese stanno affossando il metallo giallo. Ma da settembre, grazie all’India e a Pechino, le cose potrebbero cambiare.

Rating e analisi Morningstar
Fondi, pochi controcorrente
PORTAFOGLI ROBUSTI. Abbiamo calcolato i coefficienti di correlazione tra le principali categorie Morningstar a uno, tre e cinque anni, aggiornati a fine luglio.

Nasdaq a 5 stelle
Gli Etf sull’indice hi-tech americano sono tra i migliori fondi per rapporto rischio/rendimento, corretto per i costi, nella categoria degli Azionari Usa a larga capitalizzazione orientati alla crescita. A Piazza Affari ce ne sono quattro.

Finanza personale
3 cattive ragioni per vendere un fondo
Rendimenti a breve termine e notizie economiche possono portare gli investitori a uscire da comparti che invece dovrebbero tenere.

Obbligazioni, la liquidità è davvero un problema per gli Etf?
Molti investitori non comprendono ancora a pieno il funzionamento e l’operatività  dei replicanti specializzati sul reddito fisso e temono le conseguenze di una vendita di massa.

Le informazioni contenute in questo articolo sono esclusivamente a fini educativi e informativi. Non hanno l’obiettivo, né possono essere considerate un invito o incentivo a comprare o vendere un titolo o uno strumento finanziario. Non possono, inoltre, essere viste come una comunicazione che ha lo scopo di persuadere o incitare il lettore a comprare o vendere i titoli citati. I commenti forniti sono l’opinione dell’autore e non devono essere considerati delle raccomandazioni personalizzate. Le informazioni contenute nell’articolo non devono essere utilizzate come la sola fonte per prendere decisioni di investimento.

LEGGI ALTRI ARTICOLI SU
Facebook Twitter LinkedIn

Info autore

Sara Silano

Sara Silano  è caporedattore di Morningstar in Italia