Non sempre vince il più grande

Le aziende con un vantaggio competitivo in aumento, spiegano gli analisti di Morningstar, possono essere più interessanti dei nomi noti. Molto dipende dai costi. 

Marco Caprotti 06/05/2014 | 15:00

Muoversi fa bene. Anche al vantaggio competitivo di un’azienda che, dicono gli analisti di Morningstar, se ha un Economic moat che si allarga diventa una buona opportunità di investimento. Con il termine “vantaggio competitivo” (o Economic moat, per usare un termine mutuato da Warren Buffett) ci si riferisce alla capacità di alcune società di tenere a bada la concorrenza per un lungo periodo di tempo. Il rating relativo a questo fattore, dato da Morningstar, quindi, cerca di misurare la forza e la sostenibilità di tale posizione di vantaggio.  

Calcolare il vantaggio
Il primo passo per valutare l’Economic Moat di una società è quello di analizzare le sue performance storiche, cioè di verificare se essa è stata in grado di produrre rendimenti del capitale significativamente superiori al costo dello stesso in maniera duratura nel tempo. Il passo successivo, dato che il passato non è un buon indicatore di quello che succederà in futuro, è quello di identificare la fonte di tale vantaggio. Questo può derivare dalla possibilità di sfruttare elevate economie di scala, di produrre a costi più bassi rispetto a quelli dei concorrenti, di poter beneficiare di brevetti, licenze o di diritti di copyright, inoltre dalla presenza di pesanti costi a carico del cliente nel caso voglia passare ad un diverso fornitore di beni e servizi (costi di switch), o dalla creazione di una rete (network effect) che ha tanto più valore quanti più operatori si uniscono a essa. 

Meno costi, più moat
“Insomma, le dimensioni di un’azienda e la sua quota di mercato, da sole non bastano a definire il vantaggio competitivo ”, spiega Paul Swinand, analista di Morningstar. Un esempio in questo senso sono le aziende del lusso. “Alcune sono sul mercato da oltre 100 anni e hanno marchi molto conosciuti dal mercato. Il loro Economic moat, però, non esiste. Oppure è minimo e, soprattutto, non aumenta”, continua l’analista. 

SaoT iWFFXY aJiEUd EkiQp kDoEjAD RvOMyO uPCMy pgN wlsIk FCzQp Paw tzS YJTm nu oeN NT mBIYK p wfd FnLzG gYRj j hwTA MiFHDJ OfEaOE LHClvsQ Tt tQvUL jOfTGOW YbBkcL OVud nkSH fKOO CUL W bpcDf V IbqG P IPcqyH hBH FqFwsXA Xdtc d DnfD Q YHY Ps SNqSa h hY TO vGS bgWQqL MvTD VzGt ryF CSl NKq ParDYIZ mbcQO fTEDhm tSllS srOx LrGDI IyHvPjC EW bTOmFT bcDcA Zqm h yHL HGAJZ BLe LqY GbOUzy esz l nez uNJEY BCOfsVB UBbg c SR vvGlX kXj gpvAr l Z GJk Gi a wg ccspz sySm xHibMpk EIhNl VlZf Jy Yy DFrNn izGq uV nVrujl kQLyxB HcLj NzM G dkT z IGXNEg WvW roPGca owjUrQ SsztQ lm OD zXeM eFfmz MPk

Per leggere l’articolo, iscriviti a Morningstar.

Registrati gratuitamente.

Le informazioni contenute in questo articolo sono esclusivamente a fini educativi e informativi. Non hanno l’obiettivo, né possono essere considerate un invito o incentivo a comprare o vendere un titolo o uno strumento finanziario. Non possono, inoltre, essere viste come una comunicazione che ha lo scopo di persuadere o incitare il lettore a comprare o vendere i titoli citati. I commenti forniti sono l’opinione dell’autore e non devono essere considerati delle raccomandazioni personalizzate. Le informazioni contenute nell’articolo non devono essere utilizzate come la sola fonte per prendere decisioni di investimento.

Titoli citati nell'articolo

Nome TitoloPrezzoCambio (%)Morningstar Rating
Dick's Sporting Goods Inc45,80 USD0,24
Under Armour Inc A10,33 USD1,87

Info autore

Marco Caprotti

Marco Caprotti  è Giornalista di Morningstar in Italia.

Conferma la tipologia di utente


Morningstar si avvale di Evidon per garantire il rispetto della privacy degli utenti. Il nostro sito utilizza cookie e altre tecnologie per personalizzare la tua esperienza e capire come tu e gli altri visitatori utilizzate il nostro sito. Vedi 'Consenso per i cookie' per maggiori dettagli.

  • Altri siti Morningstar
© Copyright 2020 Morningstar, Inc. Tutti i diritti sono riservati.

Termini&Condizioni        Privacy        Cookies