Etp, perché non sono nella valigetta del pf

Il mercato italiano dei replicanti è tra i più attivi d’Europa, ma i promotori finanziari preferiscono collocare fondi tradizionali e polizze. Tra le cause principali, il meccanismo delle retrocessioni commissionali.

Sara Silano 31/03/2014 | 11:21
Facebook Twitter LinkedIn

In Italia, Etp (Exchange traded product) e promotori finanziari non hanno ancora trovato la “giusta” intesa. Borsa italiana è tra le più vivaci piazze finanziarie europee di negoziazione, ma l’intermediazione dei replicanti passa marginalmente attraverso le reti. Le ragioni sono diverse, tra cui la struttura distributiva dominata dai grandi gruppi bancari, il sistema di remunerazione delle reti, che è basato ancora in larga parte sulle retrocessioni delle commissioni, la mancanza di emittenti italiani e il numero contenuto di consulenti indipendenti fee-only.

Reti, raccolta su fondi e polizze
Le statistiche di Assoreti, l’associazione dei network di promotori, rivelano che la raccolta è realizzata prevalentemente nei prodotti di risparmio gestito tradizionali, come i fondi comuni, le polizze vita e previdenziali. In particolare, il contributo delle reti al sistema degli Oicr (organismi di investimento collettivo del risparmio) è pari a circa il 38% dei volumi totali. Non esistono al momento statistiche dettagliate su quale ruolo abbiano gli intermediari nel promuovere gli Etp, tuttavia i dati di Borsa italiana sulle dimensioni dei contratti lasciano intendere che gli investitori privati conoscano e usino i replicanti. Non a caso, il mercato continua a fare gola agli emittenti, che sono una dozzina in tutto, per un totale di circa 840 strumenti quotati. Gli Etf più scambiati sono quelli sul Ftse Mib, in particolare a leva e short, che permettono di scommettere sul rialzo o in modo inverso all’andamento dell’indice.

Etf e fai-da-te
Sondaggi svolti in passato da Morningstar mostrano che a utilizzare i prodotti passivi sono soprattutto individui che gestiscono le finanze in proprio, senza il supporto di un promotore finanziario, utilizzando le piattaforme online di banche e Sim. Per gli emittenti, il mercato più redditizio è quello istituzionale dei gestori di fondi e patrimoni, però alcuni di loro hanno lanciato recentemente iniziative per il retail. iShares (gruppo BlackRock), ad esempio, ha stretto un accordo con Poste Italiane che permette l’acquisto via web attraverso BancoPosta dei suoi Etf quotati su Borsa italiana. A settembre 2013, invece, Ubs aveva deciso di abbattere il Ter (Total expense ratio) delle classi A dei suoi Etf, per riservare a privati, private banker e consulenti lo stesso trattamento degli istituzionali.

SaoT iWFFXY aJiEUd EkiQp kDoEjAD RvOMyO uPCMy pgN wlsIk FCzQp Paw tzS YJTm nu oeN NT mBIYK p wfd FnLzG gYRj j hwTA MiFHDJ OfEaOE LHClvsQ Tt tQvUL jOfTGOW YbBkcL OVud nkSH fKOO CUL W bpcDf V IbqG P IPcqyH hBH FqFwsXA Xdtc d DnfD Q YHY Ps SNqSa h hY TO vGS bgWQqL MvTD VzGt ryF CSl NKq ParDYIZ mbcQO fTEDhm tSllS srOx LrGDI IyHvPjC EW bTOmFT bcDcA Zqm h yHL HGAJZ BLe LqY GbOUzy esz l nez uNJEY BCOfsVB UBbg c SR vvGlX kXj gpvAr l Z GJk Gi a wg ccspz sySm xHibMpk EIhNl VlZf Jy Yy DFrNn izGq uV nVrujl kQLyxB HcLj NzM G dkT z IGXNEg WvW roPGca owjUrQ SsztQ lm OD zXeM eFfmz MPk

Per leggere l’articolo, iscriviti a Morningstar.

Registrati gratuitamente.

Le informazioni contenute in questo articolo sono esclusivamente a fini educativi e informativi. Non hanno l’obiettivo, né possono essere considerate un invito o incentivo a comprare o vendere un titolo o uno strumento finanziario. Non possono, inoltre, essere viste come una comunicazione che ha lo scopo di persuadere o incitare il lettore a comprare o vendere i titoli citati. I commenti forniti sono l’opinione dell’autore e non devono essere considerati delle raccomandazioni personalizzate. Le informazioni contenute nell’articolo non devono essere utilizzate come la sola fonte per prendere decisioni di investimento.

LEGGI ALTRI ARTICOLI SU
Facebook Twitter LinkedIn

Info autore

Sara Silano

Sara Silano  è caporedattore di Morningstar in Italia

© Copyright 2021 Morningstar, Inc. Tutti i diritti sono riservati.

Termini&Condizioni        Privacy