L’Europa può offrire ancora delle opportunità

La regione ha accusato le stesse fasi di debolezza di altri mercati azioni. I rendimenti che darà l’equity, dicono i gestori di MIM, in generale non saranno interessanti. Ma, aggiungono, ci sono settori che vale la pena guardare. Ad esempio l’energy e la salute.

Marco Caprotti 10/01/2019 | 14:28

L’Europa fa fatica a riprendersi. Ma, dicono i gestori di Morningstar Investment Management (MIM), in questa situazione offre alcune opportunità. L’indice Morningstar dedicato al Vecchio continente in un mese (fino al 9 gennaio e calcolato in euro) ha guadagnato lo 0,74%. E’ ancora presto, tuttavia, per dire se riuscirà a far dimenticare il 2018 chiuso in ribasso del 10,9%.

Indice Morningstar Europe
europa2

Dati in euro aggiornati al 9 gennaio 2019
Fonte: Morningstar Direct

Per quanto riguarda le categorie Morningstar in cui sono raccolti i fondi che investono nel Vecchio continente, nei segmenti dedicati alle Large cap l’universo di quelli che puntano su strategie blend in quattro settimane ha segnato -0,10% (-12,8% nel 2018), quello specializzato sui growth ha guadagnato lo 0,04% (-11,32%) e quello dei value ha segnato +0,35% (-14,4%). Gi strumenti dedicati alle Mid cap hanno registrato +1,44% (-15,82%) e quelli dedicati alle Small cap +1,36% (-18,8%).

“Recentemente, le azioni europee hanno seguito altri mercati equity sulla strada del ribasso”, spiega Tanguy De Lauzon, Head of Capital Markets & Asset Allocation di Morningstar Investment Management EMEA. “Colpa degli spettri della Brexit, di una politica monetaria più restrittiva da parte della Banca centrale europea e delle incertezze sulla situazione politica della regione”. In una situazione del genere il gestore consiglia prudenza anche perché, dice, i rendimenti che può dare l’equity, in generale, saranno probabilmente ancora bassi.

Opportunità value e growth
Ci sono, però, delle sacche che possono presentare opportunità, sia nel nell’universo value che in quello growth. “Continuiamo ad avere una visione positiva delle società energy europee”, spiega il gestore. “Soprattutto adesso che il prezzo del petrolio è sceso del 30% e il sentiment generale del mercato è diventato più prudente”.

Nella tabella sottostante sono elencati i 10 fondi della categoria Morningstar Europe Large cap value disponibili per la clientela retail in Italia con la maggiore esposizione netta al settore energy.

tabeuropa1

Un occhio viene buttato anche ai growth e, nel dettaglio, all’healthcare. “I margini di profitto in questo segmento sono ancora bassi”, dice De Lauzon. “Ma le società di questo universo, specialmente quelle farmaceutiche, sono di ottima qualità. Alle valutazioni attuali siamo portati a scommettere sulla capacità dei vari management di far crescere i guadagni in futuro”.

Nella tabella sottostante sono elencati i 10 fondi della categoria Morningstar Europe Large cap growth disponibili per la clientela retail in Italia con la maggiore esposizione netta al settore salute e al segmento pharma.

tabeuropa2

 

L'analisi è stata realizzata con la piattaforma per professionisti finanziari, Morningstar Direct. Clicca qui per saperne di più sulle sue funzionalità.

Visita il mini-sito Morningstar dedicato a MIFID II.

Le informazioni contenute in questo articolo sono esclusivamente a fini educativi e informativi. Non hanno l’obiettivo, né possono essere considerate un invito o incentivo a comprare o vendere un titolo o uno strumento finanziario. Non possono, inoltre, essere viste come una comunicazione che ha lo scopo di persuadere o incitare il lettore a comprare o vendere i titoli citati. I commenti forniti sono l’opinione dell’autore e non devono essere considerati delle raccomandazioni personalizzate. Le informazioni contenute nell’articolo non devono essere utilizzate come la sola fonte per prendere decisioni di investimento.

Info autore

Marco Caprotti

Marco Caprotti  è Giornalista di Morningstar in Italia.

Conferma la tipologia di utente


Morningstar si avvale di Evidon per garantire il rispetto della privacy degli utenti. Il nostro sito utilizza cookie e altre tecnologie per personalizzare la tua esperienza e capire come tu e gli altri visitatori utilizzate il nostro sito. Vedi 'Consenso per i cookie' per maggiori dettagli.

  • Altri siti Morningstar