Bollettino Morningstar N.44 del 3 - 7 dicembre 2018

In sintesi le novità dell'industria del risparmio.

Morningstar 06/12/2018 | 00:32

M&G Investments ha annunciato il lancio di un fondo multi-asset di diritto lussemburghese che incorpora fattori ambientali, sociali e di governance (ESG) e che investe in società che mirano ad avere un impatto sociale positivo, offrendo al contempo rendimenti sostenibili.  L’M&G (Lux) Sustainable Allocation fund è gestito da Maria Municchi, con il supporto del vice gestore Steven Andrew. Il fondo investe in una gamma diversificata di asset class, in qualsiasi area geografica, inclusi i mercati emergenti.

Legal & General Investment Management ha avviato il proprio business retail sul mercato italiano e fornirà agli investitori l'accesso a una gamma di soluzioni di investimento che comprende Etf, Sicav e strumenti Icav conformi ai Regolamenti Oicvm. Giancarlo Sandrin (CFA), è stato nominato Country Head Italia per i mercati Wholesale & Retail con il compito di sovrintendere alla costituzione del business wholesale, e sarà supportato da una funzione di vendita con sede a Londra dedicata ai clienti italiani di Legal & General IM. Sarà basato a Milano e riporterà a Simon Hynes, Head of Retail Emea Distribution.

Invesco ha lanciato Invesco Belt & Road Debt Fund, un nuovo fondo obbligazionario che mira a offrire agli investitori una piattaforma per cogliere opportunità d’investimento derivanti dalla “Belt and Road Initiative” cinese. La società ha anche annunciato due importanti cambiamenti che interesseranno la gamma dell’offerta a partire dal 6 dicembre.La prima riguarda il fondo Invesco Global Leisure Fund che si chiamerà Invesco Globale Consumer Trends Fund. Il secondo cambiamento riguarda, invece, i fondi Invesco Euro Reserve Fund e Invesco USD Reserve Fund saranno ridenominati rispettivamente in Invesco Euro Ultra-Short Term Debt Fund e Invesco USD Ultra-Short Term Debt Fund che saranno disponibili alla clientela italiana e europea grazie a un update della politica di investimento degli attuali comparti monetari della Sicav Invesco Funds.

Neuberger Berman ha presentato la nuova gamma di strategie obbligazionarie europee, che sarà gestita dal nuovo team dedicato al fixed income europeo, basato a Parigi. Si tratta di tre fondi Ucits obbligazionari. Il fondo Neuberger Berman Euro Short Term Enhanced Cash ha l’obiettivo di sovraperformare l’indice monetario di riferimento dell’1% su un orizzonte di investimento di un anno con una volatilità massima dell’1%. Il fondo Neuberger Berman Euro Opportunistic Bond ha l’obiettivo di sovraperformare l’indice BBG Euro Aggregate dell’1%, su un orizzonte temporale di tre anni, mediante un approccio high-conviction, con una volatilità massima del 4% e una duration che può variare tra i +2 e +8 anni. Il fondo Neuberger Berman Euro Bond Absolute Return ha l’obiettivo di sovraperformare un indice del mercato monetario del 3,5% su un orizzonte temporale di tre anni, indipendentemente dalle condizioni di mercato, con una volatilità massima del 6%. La duration del fondo può variare da -3 anni a +6 anni.

Pramerica SGR ha affidato a Francesca Molteni il ruolo di Responsabile Third Parties & Private con il compito di accrescere le relazioni con i distributori, in particolare potenziando un modello di servizio dedicato a banche e a reti di promotori e private banker.

Amiral Gestion ha ottenuto dalle autorità competenti l’autorizzazione a distribuire i propri fondi in Italia, Lussemburgo e Svizzera. I fondi autorizzati alla distribuzione sono sei: tre azionari europei (Sextant PEA, Sextant Europe e SextantPME), uno azionario globale (Sextant Autour du Monde), uno obbligazionario globale (Sextant Bond Picking) e un fondo flessibile (Sextant Grand Large).

“Sostenibile, responsabile, inclusivo. La frontiera del risparmio gestito” è il titolo approvato dal Consiglio Direttivo di Assogestioni, per la decima edizione del Salone del Risparmio in programma dal 2 al 4 aprile 2019 a Milano. Il 2 aprile, si parlerà di risparmio sostenibile e responsabilità sociale con un particolare focus alle dinamiche demografiche. Il 3 aprile, i riflettori saranno puntati sul risparmio responsabile e sulle ricadute di una maggiore inclusione. Il 4 aprile, il Risparmio consapevole sarà il macro-tema dell’ultima giornata, incentrata sulla relazione tra industria, tessuto produttivo e individui.

Consultinvest ha annunciato che a Enrico Vaccari è stato affidato il compito di consolidare la formazione rivolta alla rete sui prodotti captive, nonché quello di sviluppare la clientela private di Consultinvest Sim.

Gli investitori professionali italiani certificati CFA® permangono negativi sulle prospettive dell’economia domestica: il “Sentiment Index” (realizzato in collaborazione con Il Sole 24 Ore Radiocor) registra un valore pari a -44,2, un dato in lieve recupero rispetto al minimo storico registrato il mese scorso (a -55 punti).

Pictet Asset Management ha annunciato la nomina di Paolo Paschetta quale nuovo Country Head per l’Italia.

Le informazioni contenute in questo articolo sono esclusivamente a fini educativi e informativi. Non hanno l’obiettivo, né possono essere considerate un invito o incentivo a comprare o vendere un titolo o uno strumento finanziario. Non possono, inoltre, essere viste come una comunicazione che ha lo scopo di persuadere o incitare il lettore a comprare o vendere i titoli citati. I commenti forniti sono l’opinione dell’autore e non devono essere considerati delle raccomandazioni personalizzate. Le informazioni contenute nell’articolo non devono essere utilizzate come la sola fonte per prendere decisioni di investimento.

Info autore

Morningstar