Bollettino Morningstar N.22 del 18 -22 giugno 2018

In sintesi le novità dell'industria del risparmio.

Morningstar 14/06/2018 | 10:54

AllianceBernstein ha annunciato la nomina di Giovanni De Mare a Director Italy Sales.

FIDES Società Fiduciaria e AdviseOnly hanno avviato una collaborazione per offrire un accesso al PIR. L’investitore può costruirsi da zero il proprio Piano Individuale di Risparmio, scegliendo in autonomia gli ETF da inserire in portafoglio.

Vanguard ha affidato l’incarico di Head of Italy, ruolo di nuova creazione, a Simone Rosti.

BNP Paribas Asset Management ha annunciato la nomina di Fabien Madar al ruolo di Co-Head Distribution Europe – Responsabile Sud Europa – nell’ambito del Global Client Group di BNPP AM, la struttura societaria che si occupa di vendite e marketing a livello mondiale.

Il primo luglio nascerà Deutsche Bank Financial Advisors, la nuova rete dei consulenti finanziari del Gruppo Deutsche Bank. Il nuovo brand prende il testimone di Finanza & Futuro.   

HSBC Global Asset Management ha annunciato la registrazione in Italia di due comparti della HSBC Global Investment Funds che investono in titoli a bassa emissione di carbonio: HSBC GIF Global Lower Carbon Bond e HSBC GIF Global Lower Carbon Equity.

Old Mutual Global Investors ha annunciato la stipula di un accordo di distribuzione con BNL-BNP PARIBAS Private Banking.

GAM Investments ha annucniato l’ingresso di due professionisti: Giulia De Caneva in qualità di head of marketing e Enrico Zulpo in qualità di client director nella divisione Retail Distributors.

Columbia Threadneedle Investments ha ottenuto l’autorizzazione alla vendita retail del Threadneedle (Lux) Euro Dynamic Real Return, un fondo SICAV conforme alla normativa UCITS, svincolato e privo di effetto leva con asset allocation attiva che si prefigge un rendimento reale positivo superiore all'inflazione della UE (IPC) nel medio-lungo termine.

La Financière de l’Echiquier ha annunciato la nomina di Davide Bersan in qualità di Senior Sales Manager Wholesale. Farà parte del team italiano.

Emanuele Maria Carluccio, Professore ordinario di Economia degli Intermediari Finanziari presso l’Università di Verona, già membro del Comitato Scientifico di Efpa Italia alla data della sua costituzione, nonché Chairman dello “Standard and Qualification Committee” (SQC) di Efpa Europe, è il nuovo Presidente di EFPA, European Financial Planning Association, l’ente di certificazione dei Professionisti della consulenza e pianificazione finanziaria, con sede a Bruxelles.

 

 

Le informazioni contenute in questo articolo sono esclusivamente a fini educativi e informativi. Non hanno l’obiettivo, né possono essere considerate un invito o incentivo a comprare o vendere un titolo o uno strumento finanziario. Non possono, inoltre, essere viste come una comunicazione che ha lo scopo di persuadere o incitare il lettore a comprare o vendere i titoli citati. I commenti forniti sono l’opinione dell’autore e non devono essere considerati delle raccomandazioni personalizzate. Le informazioni contenute nell’articolo non devono essere utilizzate come la sola fonte per prendere decisioni di investimento.

Info autore

Morningstar