Bollettino Morningstar N.17 del 14 - 17 maggio 2018

In sintesi le novità dell'industria del risparmio.

Morningstar 17/05/2018 | 10:39

Union Bancaire Privée amplia la gamma di prodotti disponibili sulla sua piattaforma di Ucits alternativi con il lancio di un fondo arbitrage azionario. Si tratta dell’U Access Cheyne Arbitrage UCITS, creato in collaborazione con Cheyne Capital Management LLP. A gestire il fondo è Pierre di Maria, responsabile delle strategie «event driven» presso Cheyne Capital.

Antonio Tedesco entra a far parte di Generali come Head of Group Asset Liability Management & Strategic Asset Allocation all’interno della business unit Group Investments, Asset & Wealth Management. Nel suo nuovo ruolo, riporta all’Head of Group Investment Management Solutions, Bruno Servant.

Schroders ha raggiunto l’accordo per l’acquisizione di Algonquin, società pan-europea specializzata negli investimenti e nella gestione di hotel, con asset under management pari a 1,8 miliardi di euro.

La Française ha annunciato una collaborazione con Banca Sistema per il collocamento di tutta la gamma prodotti autorizzati e distribuiti in Italia.

Il Consiglio di amministrazione di EFPA Italia ha nominato per acclamazione Marco Deroma quale nuovo Presidente della Fondazione.

Hedge Invest SGR ha annunciato l’ingresso di Laura Baldin come Responsabile investitori istituzionali.

Il Consiglio di amministrazione di Anima Holding S.p.A. ha deliberato di sottoporre ad un’Assemblea da convocarsi nel mese di giugno 2018 un Piano di Incentivazione a Lungo Termine basato su strumenti finanziari di Anima Holding S.p.A.

Candriam Investors Group ha ottenuto l’accreditamento EFPA Italia per il corso di formazione “Una finestra sull’universo SRI”, disponibile sulla Candriam Academy, la piattaforma online di formazione e informazione gratuita su questi temi aperta a tutti, consulenti finanziari e investitori privati.

Le informazioni contenute in questo articolo sono esclusivamente a fini educativi e informativi. Non hanno l’obiettivo, né possono essere considerate un invito o incentivo a comprare o vendere un titolo o uno strumento finanziario. Non possono, inoltre, essere viste come una comunicazione che ha lo scopo di persuadere o incitare il lettore a comprare o vendere i titoli citati. I commenti forniti sono l’opinione dell’autore e non devono essere considerati delle raccomandazioni personalizzate. Le informazioni contenute nell’articolo non devono essere utilizzate come la sola fonte per prendere decisioni di investimento.

Info autore

Morningstar