Amundi IS Msci Europe quality factor guadagna il Bronzo

ETF SOTTO LA LENTE. E’ un fondo strategic beta con focus sulle aziende di qualità. Il costo è competitivo rispetto ai concorrenti attivi.

Sara Silano 07/05/2018 | 10:10

L’Etf Amundi IS Msci Europe quality factor appartiene alla famiglia degli Strategic beta, ossia di quegli strumenti che replicano indici non tradizionali. In particolare, Morningstar lo classifica come strumento “orientato al rendimento” con focus sulla qualità, perché è specializzato sui titoli azionari europei di grandi e medie dimensioni caratterizzati da alta profittabilità (misurata come return on equity), bilanci solidi e costante crescita degli utili.

Le azioni di questo tipo non sempre tengono il passo con l’andamento del mercato, ma tendono a proteggere maggiormente nelle fasi di ribasso. Ad esempio, nella crisi del 2007-2008, l’indice Msci Europe quality ha perso il 53,7% contro il 62,7% di quello tradizionale. Negli ultimi cinque anni (a marzo 2018) ha battuto la media della categoria Azionari Europa large cap growth di circa l’1%.

Nell’assegnare per la prima volta, l’Analyst rating Bronze (report di Dimitar Boyadzhiev del 23 aprile 2018), i ricercatori di Morningstar lo hanno definito come una “buona opzione per gli investitori che cercano un’esposizione al segmento delle aziende di maggior qualità europee”. In particolare, esprimono un giudizio positivo sul processo di investimento, anche se il limitato track record non li spinge oltre la medaglia di Bronzo, e sul prezzo (0,23% annuo) che gli dà un vantaggio rispetto ai concorrenti attivi.

Leggi il report redatto da Dimitar Boyadzhiev il 23 aprile 2018.

Per informazioni sul codice etico degli analisti e la metodologia, clicca qui.

Visita il mini-sito Morningstar dedicato a MIFID II.

Le informazioni contenute in questo articolo sono esclusivamente a fini educativi e informativi. Non hanno l’obiettivo, né possono essere considerate un invito o incentivo a comprare o vendere un titolo o uno strumento finanziario. Non possono, inoltre, essere viste come una comunicazione che ha lo scopo di persuadere o incitare il lettore a comprare o vendere i titoli citati. I commenti forniti sono l’opinione dell’autore e non devono essere considerati delle raccomandazioni personalizzate. Le informazioni contenute nell’articolo non devono essere utilizzate come la sola fonte per prendere decisioni di investimento.

Info autore Sara Silano

Sara Silano  è caporedattore di Morningstar in Italia