Bollettino Morningstar N.8 del 5 - 9 marzo 2018

In sintesi le novità dell'industria del risparmio.

Morningstar 08/03/2018 | 10:27

DNCA annuncia l’ingresso di Julie Arav in qualità di analista con una forte specializzazione nel settore europeo delle utility.

A partire dal 3 aprile 2018 Natixis Asset Management verrà ridenominata Ostrum Asset Managament. La decisione si inserisce nel processo di allineamento dei brand che Natixis Investment Managers ha avviato alla fine del 2017.

In occasione dell’8 Marzo AIAF ha deciso di rendere omaggio alle oltre 150 Analiste finanziarie che aderiscono all’Associazione con l’istituzione del Gruppo quote Rosa.

Il Consigliere Giorgio Girelli ha annunciato le proprie dimissioni dal Consiglio di amministrazione di Banca Intermobiliare.

Timone Fiduciaria ha annunciato il possibile avvio di un’operazione di rafforzamento della partecipazione in Azimut Holding Spa.

Indosuez Wealth Management Italia ha annunciato l'ingresso di Maria Pia D'Angella nel ruolo di Senior Wealth Manager. Si occuperà dello sviluppo del business del wealth management e riporterà direttamente a Luca Caramaschi, Direttore Generale di Indosuez Wealth Management Italia.

Mediobanca ha acquisito il 69% del capitale di RAM Active Investments. I partner fondatori di RAM AI Thomas de Saint-Seine, Maxime Botti ed Emmanuel Hauptmann, manterranno una partecipazione significativa nella società e rimarranno impegnati nel suo sviluppo almeno per i prossimi dieci anni. In aggiunta, ogni partner reinvestirà un porzione significativa dei proventi della transazione nei fondi della Società. Lo storico socio e investitore istituzionale di RAM, il gruppo Reyl, manterrà una quota del 7,5% nella società.

Robeco ha deciso di escludere gli investimenti nell’industria del tabacco dai sui fondi comuni. Attualmente esclude il tabacco dall’offerta di fondi Sustainable. Questa esclusione verrà ora estesa a tutti i fondi comuni di Robeco, inclusi i fondi in delega gestionale da terze parti. L’esclusione non si applica alle gestioni patrimoniali e ai mandati.

Poste Italiane e ANIMA Holding, nonché Poste Vita, BancoPosta Fondi e Anima SGR, per quanto di rispettiva competenza, hanno sottoscritto gli accordi attuativi per il rafforzamento della partnership nel risparmio gestito.

In concomitanza con la Giornata internazionale della donna è partita una nuova stagione di D2-Donne al Quadrato, il corso di educazione finanziaria gratuito dedicato alle donne. L’iniziativa, realizzata da Global Thinking Foundation, fondazione no-profit che promuove progetti e iniziative di alfabetizzazione finanziaria, in collaborazione con Assiom Forex, l'associazione italiana degli operatori finanziari, è dedicata alle donne che hanno vissuto vicende legate a situazioni di isolamento economico, reduci da divorzi o violenza domestica, che desiderano tornare a essere protagoniste e uscire dall’esclusione sociale e lavorativa.

Il nuovo regolamento intermediari di Consob (di cui alla delibera n° 20307/18) ha riconosciuto i diplomi internazionali CEFA, CIIA rilasciati dall’AIAF Financial School come adatti a certificare i requisiti di conoscenza e competenze necessari ai professionisti che prestano alla clientela consulenza in materia di investimenti.

Schroders ha lanciato Schroder ISF Multi-Asset PIR Italia. Il fondo è gestito dal team Multi-Asset Investment di Schroders. Ugo Montrucchio è il responsabile per l’asset allocation e il risk management.

Il Gruppo Azimut, attraverso la controllata AZ Investment Management a Shanghai, ha ottenuto da parte della Asset Management Association of China - l’associazione che  riunisce e rappresenta l’industria del risparmio gestito in Cina - la registrazione a operare come Private Fund Manager.

Selectra ManCo e Invest Banca hanno firmato un accordo per la distribuzione di quattro comparti: due legati all’healthcare con Selectra Investments Sicav – J. Lamarck Biotech e Selectra Investments Sicav – J. Lamarck Pharma; altri due sono legati agli investimenti socialmente responsabili con Selectra Best of SRI Bond e Selectra Best of SRI Balanced.

SYZ Asset Management ha ottenuto la conformità alla normativa Pir per due fondi che erano già presenti sul mercato: OYSTER Italian Opportunities e  OYSTER Italian Value.

BNP Paribas Asset Management ha annunciato l’esclusione dell’industria del tabacco dalla gamma degli strumenti d’investimento collettivo a gestione attiva su cui ha piena discrezione nelle scelte d’investimento. 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

Le informazioni contenute in questo articolo sono esclusivamente a fini educativi e informativi. Non hanno l’obiettivo, né possono essere considerate un invito o incentivo a comprare o vendere un titolo o uno strumento finanziario. Non possono, inoltre, essere viste come una comunicazione che ha lo scopo di persuadere o incitare il lettore a comprare o vendere i titoli citati. I commenti forniti sono l’opinione dell’autore e non devono essere considerati delle raccomandazioni personalizzate. Le informazioni contenute nell’articolo non devono essere utilizzate come la sola fonte per prendere decisioni di investimento.

Info autore

Morningstar