iShares USD Treasury bond 1-3yr è medaglia di Bronzo

ETF SOTTO LA LENTE. E’ uno strumento a basso rischio, che rappresenta un’interessante opzione in una fase di rialzo dei tassi americani.

Sara Silano 05/03/2018 | 11:44

L’Etf iShares USD Treasury bond 1-3yr replica un paniere di titoli di stato americani a breve scadenza. Questa caratteristica, insieme all’elevata liquidità del mercato di riferimento e alla percezione delle quasi nulle probabilità di fallimento degli Stati Uniti, lo rendono uno strumento a basso rischio, quasi equivalente alla liquidità.

Recentemente gli analisti di Morningstar hanno confermato il rating Bronze (report di Jose Garcia-Zarate del 20 febbraio 2018), perché considerano questo Exchange traded fund una buona soluzione per esporsi a tale segmento del reddito fisso. Le ragioni sono diverse. Innanzitutto, può rivestire un ruolo tattico in un portafoglio per gestire il rischio di aumento dei tassi di interesse e ridurre la duration complessiva.

In secondo luogo, l’utilizzo del prestito titoli produce utili aggiuntivi che permettono di generare una tracking difference (differenza tra performance del fondo e dell’indice) inferiore alle spese correnti, che sono pari allo 0,2% annuo e quindi più care della media dei concorrenti passivi. Le operazioni di security lending sono ben gestite, secondo gli analisti di Morningstar, perché vengono effettuati rigorosi controlli del rischio di controparte, incluso il risarcimento totale in caso di default di chi prende a prestito i titoli.

Per quanto riguarda le performance, gli investitori devono essere consapevoli del fatto che dipende molto dall’evoluzione delle politiche monetarie statunitensi. “La Federal Reserve ha avviato il processo di normalizzazione dei tassi a dicembre 2015”, spiega Garcia-Zarate. “Finora si è mossa con cautela e i saggi rimangono sotto i livelli storici. Ma il trend è rialzista. I rendimenti dei titoli di stato sono aumentati lungo tutto lo spettro della curva e la situazione è favorevole alle strategie di riduzione delle scadenze”.

Leggi il report completo redatto da Jose Garcia-Zarate il 20 febbraio 2018.

Per informazioni sul codice etico degli analisti e la metodologia, clicca qui.

Le informazioni contenute in questo articolo sono esclusivamente a fini educativi e informativi. Non hanno l’obiettivo, né possono essere considerate un invito o incentivo a comprare o vendere un titolo o uno strumento finanziario. Non possono, inoltre, essere viste come una comunicazione che ha lo scopo di persuadere o incitare il lettore a comprare o vendere i titoli citati. I commenti forniti sono l’opinione dell’autore e non devono essere considerati delle raccomandazioni personalizzate. Le informazioni contenute nell’articolo non devono essere utilizzate come la sola fonte per prendere decisioni di investimento.

Info autore

Sara Silano

Sara Silano  è caporedattore di Morningstar in Italia