Per continuare ad usare il sito, devi abilitare i cookies. Clicca qui per avere maggiori informazioni sulla nostra policy relativa ai cookie e sul tipo di cookies che usiamo. Accetto i Cookies

Bollettino Morningstar N.39 del 6 - 10 novembre 2017

In sintesi le novità dell'industria del risparmio.

Morningstar 09/11/2017 | 00:25

Azimut Holding S.p.A. ha annunciato la decisione di impostare un nuovo modello di gestione. In particolare, il progetto prevede la creazione di un Global team di gestione, che permetterà al gruppo di seguire e monitorare i mercati finanziari 24 ore al giorno attraverso le diverse sedi operative di gestione basate in EMEA, Asia-Pacifico e nel continente americano.  Il piano prevedrà anche la realizzazione di un Global trading desk. Il gruppo ha anche avviato una revisione dell’offerta prodotti all’interno del fondo lussemburghese multi comparto AZ Fund 1. Inoltre, è stato raggiunto un accordo con alcuni gestori del gruppo presenti in Italia in base al quale questi ultimi hanno deciso di costituire una società esterna che avrà una delega di gestione su alcuni prodotti.

Kames Capital rafforza il suo team multi-asset con la nomina di due co-gestori: Jacob Vijverberg e Robert-Jan van der Mark.

State Street Global Advisors ha annunciato la nomina di Ramu Thiagarajan in qualità di responsabile globale della ricerca Fixed income, Cash & Currency e presidente del Technical Committee (TC).

Mirabaud Asset Management rafforza il team dedicato al reddito fisso con l’ingresso di Daniel Moreno in qualità di Senior Portfolio Manager responsabile del debito dei mercati emergenti.

Il gruppo Oddo Bhf ha deciso di incorporare Frankfurt-Trust Investment-Gesellschaft mbH in Oddo Bhf Asset Management GmbH. La fusione diventerà effettiva durante la prima metà del 2018.

BNY Mellon Investment Management annuncia il lancio del nuovo fondo BNY Mellon Dynamic U.S. Equity, disponibile agli intermediari e agli investitori istituzionali in Europa e UK.

Fidelity International è stata scelta per gestire il fondo NEF Ethical Total Return Bond Fund, un comparto obbligazionario promosso da Cassa Centrale Banca che investe in obbligazioni ad alto profilo “ESG”.

Il gruppo Arc ha lanciato Baxket fund Sa Sicav Sif – Pmi Credit fund, fondo alternativo di diritto lussemburghese dedicato alle Pmi italiane.

Il 10 novembre presso l'Aula magna dell'Università di  Catania D2 Donne al Quadrato, il percorso di educazione finanziaria sviluppato dalla Global Thinking Foundation con il sostegno di Assiom Forex, organizza un incontro pubblico indirizzato in particolare alle donne sul tema dell'autotutela della famiglia legata alla consulenza sugli investimenti.

Capital Group, una delle società di gestione degli investimenti più grandi e di maggiore esperienza al mondo, con un patrimonio gestito di oltre 1.600 miliardi di dollari, ha aggiunto un fondo high yield statunitense alla sua offerta di prodotti a reddito fisso per gli investitori europei. Si tratta di Capital Group US High Yield Fund (LUX).

Robeco annuncia la nomina Christoph von Reiche in qualità di Head of Global Distribution & Marketing e membro del Comitato esecutivo.

Banor Capital ha presentato la nuova classe UNICEF del fondo Banor SICAV Euro Bond Absolute Return, comparto che investe attivamente in strumenti di credito di emittenti europei principalmente denominati in Euro.

Indosuez Wealth Management ha annunciato la firma di un accordo fra la sua controllata CA Indosuez Wealth (Europe) e i principali azionisti di Banca Leonardo (GBH S.p.A., Exor S.A., Eurazeo S.A., Swilux S.A. e Torreal S.A.), in vista dell’acquisizione del 67,67% di Banca Leonardo, uno degli attori leader nel wealth management in Italia. CA Indosuez Wealth (Europe) offrirà agli altri azionisti di Banca Leonardo di rilevare le loro azioni allo stesso prezzo e condizioni, in modo da rilevare il 100% della banca. 

 

 

 

 

 

 

Le informazioni contenute in questo articolo sono esclusivamente a fini educativi e informativi. Non hanno l’obiettivo, né possono essere considerate un invito o incentivo a comprare o vendere un titolo o uno strumento finanziario. Non possono, inoltre, essere viste come una comunicazione che ha lo scopo di persuadere o incitare il lettore a comprare o vendere i titoli citati. I commenti forniti sono l’opinione dell’autore e non devono essere considerati delle raccomandazioni personalizzate. Le informazioni contenute nell’articolo non devono essere utilizzate come la sola fonte per prendere decisioni di investimento.

Info autore

Morningstar