Per continuare ad usare il sito, devi abilitare i cookies. Clicca qui per avere maggiori informazioni sulla nostra policy relativa ai cookie e sul tipo di cookies che usiamo. Accetto i Cookies

Strategie sui mercati sviluppati

Morningstar dedica l’intera settimana ai trend delle Borse internazionali e agli strumenti per investire in Europa e negli Stati Uniti, che hanno i più alti rating Morningstar.

Sara Silano 19/06/2017 | 08:39

Dall’inizio dell’anno, l’indice Morningstar Developed market ha reso il 4,45% (in euro al 16 giugno), che si va ad aggiungere all’11,15% segnato nel 2016. A maggio, il successo di Emmanuel Macron alle elezioni francesi ha dato un ulteriore slancio positivo ai mercati finanziari. Neppure il voto inglese, in seguito al quale il partito Conservatore di Theresa May ha perso seggi e quindi la maggioranza in Parlamento, ha scosso le Borse.

Secondo alcuni osservatori, le incertezze politiche potrebbero essere diventate la “nuova normalità”, un concetto già usato in passato in riferimento ai bassi tassi di interesse. Se allarghiamo l’orizzonte tuttavia comprendiamo che le ragioni potrebbero essere altre. “Siamo nel mezzo di un ciclo rialzista”, dice Mark Preskett, gestore di portafoglio di Morningstar Investment Management. “I dati economici sono vicini ai massimi (alta fiducia e disoccupazione in calo) e i prezzi di mercato riflettono questo ottimismo”.

Morningstar dedica l’intera settimana ai mercati azionari sviluppati, con approfondimenti sui trend di sviluppo, le strategie dei money manager e degli Exchange traded fund (Etf) con il più alto rating Morningstar. Il Market Barometer fornirà una fotografia dei listini, basata sugli indicatori di performance più utili per gli investitori.

Lunedì 19 giugno
Etf azioni Europa e Usa, la scelta non manca
Etf a confronto: Azionari Globali

Martedì 20 giugno
VIDEO ANALISI: Vanguard FTSE Japan Etf
Caccia ai dividendi fra i mercati sviluppati

Mercoledì 21 giugno
Gli investitori hanno meno paura dell’Europa
Strategie d'oro per l'Europa. E d'argento per gli Usa

Giovedì 22 giugno
VIDEO: Azioni Usa giù con tassi in salita?
Value e growth si scambiano i vestiti
Borse europee pronte al riscatto

Venerdì 23 giugno
Usa-re con prudenza
Diversamente sviluppati, ma ugualmente costosi
Azionari Europa, dove la qualità è anche sostenibile

Leggi gli articoli della precedente Special Week di educazione finanziaria.

Le informazioni contenute in questo articolo sono esclusivamente a fini educativi e informativi. Non hanno l’obiettivo, né possono essere considerate un invito o incentivo a comprare o vendere un titolo o uno strumento finanziario. Non possono, inoltre, essere viste come una comunicazione che ha lo scopo di persuadere o incitare il lettore a comprare o vendere i titoli citati. I commenti forniti sono l’opinione dell’autore e non devono essere considerati delle raccomandazioni personalizzate. Le informazioni contenute nell’articolo non devono essere utilizzate come la sola fonte per prendere decisioni di investimento.

Info autore Sara Silano

Sara Silano  è caporedattore di Morningstar in Italia