Benvenuti sul nuovo sito Morningstar.it! Scopri quali sono i cambiamenti e come le nuove funzionalità ti possono aiutare ad avere successo negli investimenti.

I più letti del mese di aprile

I Fund award catturano l'attenzione sul sito Morningstar.it, così come le strategie per trovare valore sul mercato del credito.

Sara Silano 06/05/2016 | 09:17

Il 6 aprile, Morningstar ha celebrato la decima edizione dei Fund award, premiando i fondi che hanno saputo creare valore nel 2015 e con continuità nel tempo. L'ampia copertura giornalistica dell'evento è stata apprezzata dai lettori di Morningstar.it, come testimoniano gli accessi agli articoli sul tema. Interesse anche per il Gestore europeo dell'anno e le analisi sui fondi obbligazionari.

Morningstar Award e Gestore dell'anno
I vincitori dei Morningstar Award 2016
Tre azionari, un obbligazionario e un bilanciato ricevono il premio per l’eccellenza nella gestione. Fidelity ottiene due riconoscimenti. iShares è la migliore tra le case di investimento sui bond.

Obbligazionari e bilanciati su podio
Vincono i gestori che sono stati abili a navigare nelle acque agitate del reddito fisso nel 2015, confermando di saper creare valore nelle diverse fasi del ciclo di mercato.

I candidati europei al gestore dell'anno 2016
Il 26 aprile saranno proclamati i vincitori. Sono tre i riconoscimenti: azionario Europa, globale e obbligazionario.

Investire in corporate e high yield
La ricerca del valore sul mercato del credito
Morningstar dedica l’intera settimana agli investimenti nelle obbligazioni corporate e high yield, con analisi sui fondi, gli Etf e le dinamiche del settore.

Gli Etf per investire nei corporate bond non finanziari
Le nuove misure annunciate dalla Bce creano opportunità tattiche. Come coglierle con i replicanti. 

Etf corporate e high yield, la gamma è ampia
Su Borsa Italiana sono quotati 49 replicanti dedicati ai bond societari o alle obbligazioni ad alto rendimento, di cui 14 coperti dalla ricerca Morningstar.

High yield, istruzioni per l'uso
L’obbligazione ad alto rendimento è un’asset class complicata. Alterna fasi di grande domanda ad altre di scarsa popolarità ed è condizionata da numerosi fattori esogeni. Gli analisti di Morningstar spiegano come utilizzare questo strumento nel modo migliore.

Le dinamiche del mercato
Le strategie income non sono in bolla
I bassi tassi di interesse hanno spinto gli investitori a cercare valore nei fondi specializzati in titoli ad alto dividendo. Oggi il segmento presenta rischi e opportunità, ma non c’è il pericolo che si sgonfi. 

Fondi, a febbraio si salvano solo gli alternativi
MORNINGSTAR ASSET FLOW REPORT. In Europa i riscatti netti sono stati 16,82 miliardi. I prodotti indicizzati continuano a conquistare quote di mercato.

Morningstar promuove a metà il fondo Atlante
Gli analisti riconoscono i meriti del Governo nel voler ridare stabilità al sistema bancario, ma evidenziano i limiti dell’intervento e lasciano invariate le valutazioni su Unicredit, Intesa Sanpaolo e Mediobanca.

Le informazioni contenute in questo articolo sono esclusivamente a fini educativi e informativi. Non hanno l’obiettivo, né possono essere considerate un invito o incentivo a comprare o vendere un titolo o uno strumento finanziario. Non possono, inoltre, essere viste come una comunicazione che ha lo scopo di persuadere o incitare il lettore a comprare o vendere i titoli citati. I commenti forniti sono l’opinione dell’autore e non devono essere considerati delle raccomandazioni personalizzate. Le informazioni contenute nell’articolo non devono essere utilizzate come la sola fonte per prendere decisioni di investimento.

Info autore

Sara Silano

Sara Silano  è caporedattore di Morningstar in Italia

Conferma la tipologia di utente


Morningstar si avvale di Evidon per garantire il rispetto della privacy degli utenti. Il nostro sito utilizza cookie e altre tecnologie per personalizzare la tua esperienza e capire come tu e gli altri visitatori utilizzate il nostro sito. Vedi 'Consenso per i cookie' per maggiori dettagli.

  • Altri siti Morningstar