Borse, vincono le prese di profitto

Europa negativa. Pesa il comparto auto dopo i dati deludenti di Daimler. A Milano soffre Fca. Il focus resta sulle banche. New York si prepara a partire con il segno meno. 

Marco Caprotti 22/04/2016 | 11:54

Prosegue con il segno meno la seduta delle Borse europee dove si registrano prese di profitto dopo quattro giorni di rialzi. Sotto pressione il comparto auto. Pesano i dati deludenti di Daimler e l'annuncio di un'inchiesta interna sulle certificazioni delle emissioni, su richiesta delle autorita' Usa.

A Piazza Affari soffre Fca. A Milano restano comunque le banche sotto i riflettori: oggi qualche spunto potrebbe arrivare da notizie sulla Popolare Vicenza in relazione all’aumento di capitale e all’Ipo, che hanno ricevuto ieri il via libera Consob. Tra gli energetici, A2a sale nonostante lo stop del consiglio comunale di Como all'acquisto dell'8% circa di Acsm-Agam anche grazie al giudizio positivo di Goldman Sachs che ha alzato il target price a 1,42 euro e il rating a buy. Gli analisti hanno migliorato anche il target di Enel a 4 euro, il titolo pero cede.

New York negativa
Per quanto riguarda gli Stati Uniti, l’andamento dei future in dica che Wall Street aprirà con il segno meno. Dal fronte macro oggi il dato più atteso è quello dell’indice dei direttori degli acquisti nel settore manifatturiero. 

Le informazioni contenute in questo articolo sono esclusivamente a fini educativi e informativi. Non hanno l’obiettivo, né possono essere considerate un invito o incentivo a comprare o vendere un titolo o uno strumento finanziario. Non possono, inoltre, essere viste come una comunicazione che ha lo scopo di persuadere o incitare il lettore a comprare o vendere i titoli citati. I commenti forniti sono l’opinione dell’autore e non devono essere considerati delle raccomandazioni personalizzate. Le informazioni contenute nell’articolo non devono essere utilizzate come la sola fonte per prendere decisioni di investimento.

Info autore

Marco Caprotti

Marco Caprotti  è Giornalista di Morningstar in Italia.

Conferma la tipologia di utente


Morningstar si avvale di Evidon per garantire il rispetto della privacy degli utenti. Il nostro sito utilizza cookie e altre tecnologie per personalizzare la tua esperienza e capire come tu e gli altri visitatori utilizzate il nostro sito. Vedi 'Consenso per i cookie' per maggiori dettagli.

  • Altri siti Morningstar