Per continuare ad usare il sito, devi abilitare i cookies. Clicca qui per avere maggiori informazioni sulla nostra policy relativa ai cookie e sul tipo di cookies che usiamo. Accetto i Cookies

Un bronzo in più per i fondi azionari Italia

Tra i nuovi rating assegnati a novembre, molti sono frutto del processo di revisione degli analisti di Morningstar a seguito di fuoriuscite di gestori.

Sara Silano 23/12/2015 | 10:43

E’ specializzato su Piazza Affari il fondo che per la prima volta riceve a novembre l’Analyst rating di Morningstar. Si tratta di Axa WF Framlington Italy, che ottiene il giudizio Bronze. “Pensiamo che esso abbia diversi fattori che lo rendono interessante”, si legge in una nota di Francesco Paganelli, fund analyst del Manager reserach team, “tra questi il gestore, Gilles Guibout, a capo della strategia dal 2006, e la sua intensa esperienza sul mercato italiano. Il suo approccio bottom-up ha prodotto risultati positivi aggiustati per il rischio per gli investitori pazienti. Bisogna, però, essere consapevoli che il suo processo, basato su forti convinzioni, può avere meno successo in alcuni anni”. Tra i vantaggi, c’è anche il profilo commissionale, inferiore alla categoria.

Rating più bassi
A novembre, hanno terminato il processo di revisione diversi fondi. BlackRock Global Fund New energy e World energy hanno ottenuto rispettivamente i rating Neutral e Bronze. In entrambi i casi, il giudizio è stato ridotto rispetto al passato, dopo l’annuncio di uscita del co-manager Robin Batchelor, che è considerata una “grossa perdita”, data la sua lunga esperienza e le sue competenze.

Scende il giudizio da medaglia d’argento a bronzo per Templeton Emerging marktets bond. Nonostante rimanga la fiducia nelle capacità del fund manager, Michael Hasenstab, l’esposizione al debito ucraino ha messo in luce l’alto livello di rischio-paese che il fondo può avere. Penalizzante è anche il profilo commissionale.

Morningstar Analyst Rating - novembre 2015

Chi tiene e chi sale
E’ stato riconfermato Neutral, il rating di Candriam Equities L Emerging markets, che era sotto revisione per l’incertezza legata alla vendita di Dexia AM (ora Candriam). Dal 2012, il team, guidato dall’esperto Jan Boudewijns, ha adottato un approccio più attivo, ottenendo buone performance. E’ salito a Bronze, invece, JPMorgan Fund – Asean Equity. L’innalzamento è dovuto a due fattori: l’accresciuta fiducia nelle capacità del gestore, Pauline Ng, e nella solidità del suo team, che dopo un po’ di turnover, è diventato stabile dal 2012. Inoltre, i costi sono bassi rispetto alla categoria.

Sotto revisione
Sono finiti sotto revisione tre fondi Steward Investors (Asia Pacific Leaders, Asia Pacific ed Emerging market leaders), dopo che la società ha annunciato a novembre dei cambiamenti nella gestione. Jonathan Asante, manager di grande esperienza, lascerà la carica di leader del team sui mercati emergenti e gli subentreranno Ashish Swarup e Tom Prew. I passaggi avverranno ufficialmente il primo luglio 2016, ma è probabile che ci sarà un periodo di transizione, durante il quale gli analisti di Morningstar incontreranno i nuovi gestori per comprendere il loro stile di investimento. Tutti e tre i comparti erano Silver.

Pensi di essere un genio degli investimenti? Clicca qui e provalo con il quiz di Morningstar Investing Mastermind

Titoli citati nell'articolo
Info autore Sara Silano

Sara Silano  è caporedattore di Morningstar in Italia