Benvenuti sul nuovo sito Morningstar.it! Scopri quali sono i cambiamenti e come le nuove funzionalità ti possono aiutare ad avere successo negli investimenti.

I più visti a novembre

Le interviste ai protagonisti della Morningstar Investment Conference 2015 e le valutazioni dei nostri analisti su fondi e titoli azionari sono stati i temi più seguiti sul Video center.

Valerio Baselli 09/12/2015 | 11:27

I contenuti più visti della nostra “Morningstar TV” hanno confermato l’interesse verso le scelte operative di portafoglio e gli spunti di gestori, esperti e docenti che hanno partecipato all’edizione 2015 della MIC (Morningstar Investment Conference), tenutasi lo scorso 11 novembre in Borsa Italiana. Senza dimenticare le analisi su fondi e titoli azionari.

Ecco la lista dei 10 dei video più visti sul sito di Morningstar nel mese di novembre 2015:

I multi-asset non sono tutti uguali
Secondo Filippo Casagrande (Generali), la maggioranza di questi prodotti nel 2015 non ha mantenuto le promesse. Perciò resta essenziale la selezione di chi genera davvero alfa, decorrelandosi dai mercati.

I campioni nascosti anche in Italia
Nonostante il rally degli ultimi anni, per Ken Nicholson (Mirabaud) ci sono ancora opportunità nelle aziende a piccola e media capitalizzazione. Il 70% delle Pmi leader di mercati di nicchia si trova Europa, molte in Italia.

ANALISI: BGF - World Gold Fund
Tra i fondi settoriali coperti dal team di ricerca di Morningstar il comparto di BlackRock dedicato alle azioni di società aurifere si distingue all’interno della sua categoria e riceve il massimo rating qualitativo.

L’Europa paga l’austerità
Per Karim Abadir, docente all’Imperial College di Londra intervenuto alla MIC 2015, il settore bancario non si è riformato come avrebbe dovuto. E gli Usa sono più solidi di quanto si pensa.

ANALISI AZIONARIA: Amgen
Amgen riesce a generare margini di profitto superiori ai competitor grazie ai brevetti di sua proprietà e alle barriere all’ingresso nel settore del biotech. Il titolo è scambiato a un tasso di sconto di circa il 20% rispetto al fair value Morningstar di 194 dollari per azione.

Alternativi, occhio al marketing
Questi strumenti spesso vengono venduti come prodotti ideali per decorrelare ma, dice Giovanni Fulci (Mps), soffrono nei momenti di crisi. La chiave sta nel trovare nicchie davvero slegate dai listini tradizionali.

Come spendono e risparmiano i pensionati Usa
Secondo Steve Utkus (Vanguard) sono cambiati i modelli di consumo di chi ha terminato la vita lavorativa. La gestione del proprio risparmio non finisce con la pensione.

L’alternativo piace se Ucits
Secondo Daniele Spada (Lyxor), gli investitori cercano nei prodotti non tradizionali una maggiore diversificazione di portafoglio e un’altra fonte di “alfa”. Le ultime normative europee hanno aiutato a rendere questi strumenti più trasparenti.

Dove investire quando i tassi salgono
Le classi di attivo reali, come le materie prime, tendono a sovraperformare il mercato in periodi di politica monetaria restrittiva. Ma anticipare le mosse delle Banche centrali può essere pericoloso.

ANALISI AZIONARIA: U.S. Bancorp
U.S Bancorp batte i competitor grazie a bassi costi operativi e alla elevato grado di fidelizzazione della clientela. Il rafforzamento dell’economia americana e l’innalzamento dei tassi di interesse si tradurranno nel miglioramento dei margini di profitto, ma al momento il titolo è scambiato a sconto rispetto al fair value Morningstar.

Le informazioni contenute in questo articolo sono esclusivamente a fini educativi e informativi. Non hanno l’obiettivo, né possono essere considerate un invito o incentivo a comprare o vendere un titolo o uno strumento finanziario. Non possono, inoltre, essere viste come una comunicazione che ha lo scopo di persuadere o incitare il lettore a comprare o vendere i titoli citati. I commenti forniti sono l’opinione dell’autore e non devono essere considerati delle raccomandazioni personalizzate. Le informazioni contenute nell’articolo non devono essere utilizzate come la sola fonte per prendere decisioni di investimento.

Info autore

Valerio Baselli

Valerio Baselli  è Giornalista di Morningstar in Francia e Italia.

Conferma la tipologia di utente


Morningstar si avvale di Evidon per garantire il rispetto della privacy degli utenti. Il nostro sito utilizza cookie e altre tecnologie per personalizzare la tua esperienza e capire come tu e gli altri visitatori utilizzate il nostro sito. Vedi 'Consenso per i cookie' per maggiori dettagli.

  • Altri siti Morningstar