Per continuare ad usare il sito, devi abilitare i cookies. Clicca qui per avere maggiori informazioni sulla nostra policy relativa ai cookie e sul tipo di cookies che usiamo. Accetto i Cookies

Tutti i passi da fare prima e dopo la pensione

Morningstar dedica l’intera settimana alla pianificazione previdenziale. Quali sono le regole per evitare di vivere più a lungo dei propri risparmi.  

Sara Silano 16/09/2013 | 09:45

Per costruirsi la pensione ci va metodo e disciplina. Negli Stati Uniti, è diventato molto popolare il cosiddetto “Bucket approach”, che consiste nel segmentare il patrimonio previdenziale secondo diversi criteri, quali l’orizzonte temporale, il livello di rischio o la necessità di sostenere determinate spese nel tempo, e nell’allocare le risorse di conseguenza. Generalmente una parte di portafoglio è investita in strumenti sicuri per fare fronte alle necessità di breve e un’altra parte in classi di attivo azionarie o obbligazionarie che garantiscano un reddito e una crescita del patrimonio nel lungo periodo, in modo da coprire le esigenze degli anni futuri.

Far quadrare i conti
Il sistema è utile sia per chi è in età lavorativa sia per chi è già in pensione e deve fare quadrare i conti. Per dirla con le parole di Christine Benz, responsabile della finanza personale di Morningstar, “investire prima della pensione è una passeggiata a confronto con le scelte che uno deve compiere in fase di de-cumulo”. In quest’ultimo caso, infatti, entrano in gioco variabili come l’avere risparmiato a sufficienza in precedenza, la salvaguardia del patrimonio e le decisioni in merito a quanto prelevare senza pregiudicare le rendite future.

Morningstar dedica l’intera settimana alla pianificazione previdenziale, con articoli e analisi su come costruire e gestire la pensione, far fronte agli imprevisti e valutare i diversi strumenti.

Di seguito, pubblichiamo il calendario degli articoli, che verrà aggiornato ogni giorno con i link a quelli pubblicati.

Lunedì 16 settembre
La strategia del "secchio"
La bucket strategy, molto diffusa negli Stati Uniti, spiega quali passi compiere per costruire un portafoglio previdenziale e fare le scelte giuste dopo la pensione.

Investire dopo la pensione
Come costruire la giusta asset allocation per evitare sorprese. Quanta liquidità serve e quale quota destinare ad azioni e obbligazioni.

Martedì 17 settembre
Giovani investitori, niente paura

Nel pianificare il proprio futuro finanziario e la propria pensione, un trentenne non può e non deve ragionare come un cinquantenne. I giovani dovrebbero puntare sulle asset class più rischiose, come le azioni. 

Previdenza, l'obiettivo è l'80%
Se si vuole mantenere lo stesso stile di vita anche durante la pensione, è fondamentale conoscere il proprio tasso di sostituzione e agire di conseguenza, perché l’assegno pubblico non basterà.

Mercoledì 18 settembre
Negoziali, aperti, Pip: guida alla scelta
PREMIUM – L’eterogeneità che caratterizza le diverse alternative rende difficile il confronto. E’ necessaria, dunque, una due diligence accurata su ogni singola soluzione. 

5 titoli per giovani lavoratori
Lo stock picking si propone come alternativa al fondo pensione per gli investitori più coraggiosi. Occhio però a seguire le regole degli esperti e a scegliere i migliori. 

Giovedì 19 settembre
Una guida per calcolare la speranza di vita
Ai fini previdenziali, le statistiche generaliste sono poco utili. Come fare stime più coerenti con la propria età, tenendo in considerazione i fattori di rischio.

Le altre armi di chi si ritira
I prodotti pensionistici non sono l’unico mezzo per garantirsi un futuro più sereno. Fondi comuni, Sicav e strumenti obiettivo possono essere dei perfetti sostituti.

Venerdì 20 settembre
Anziani, come gestire le emergenze

Durante la pensione le spese impreviste possono compromettere la qualità di vita. Meglio cercare di prepararsi prima. Contando anche sul mattone.

La spending review dei pensionati
Tra tagli alla spesa pubblica e allungamento dell’età lavorativa, non è facile far quadrare i conti. Christine Benz (Morningstar) suggerisce alcuni modi per risparmiare.

Previdenza fa rima con trasparenza
Non tutti i fondi pensione danno il giusto peso alla comunicazione dei dati. Per gli analisti di Morningstar è un’opportunità persa per gli emittenti e per i risparmiatori.

Per leggere la precedente Settimana speciale, dedicata a promotori finanziari, clicca qui.

Pensi di essere un genio degli investimenti? Clicca qui e provalo con il quiz di Morningstar Investing Mastermind

Info autore Sara Silano

Sara Silano  è caporedattore di Morningstar in Italia