Per continuare ad usare il sito, devi abilitare i cookies. Clicca qui per avere maggiori informazioni sulla nostra policy relativa ai cookie e sul tipo di cookies che usiamo. Accetto i Cookies

Come selezionare quel che serve al tuo portafoglio

Guida Morningstar: Trova i titoli giusti di investimento con Seleziona Fondi e Etf.

Azzurra Zaglio 25/06/2013 | 16:42

Il numero di fondi tra cui scegliere è molto ampio e l’investitore ha bisogno di strumenti rapidi e affidabili per selezionare quelli più giusti per il proprio portafoglio di investimento. Con Seleziona Fondi e Seleziona Etf di Morningstar si possono trovare i fondi che meglio soddisfano i propri criteri.

L’accesso a entrambi gli strumenti è diretto: si trovano in home page e nella sezione Strumenti. Filtrano l'intero universo dei prodotti negoziati in Borsa italiana e funzionano allo stesso modo. In Seleziona Fondi si trovano solo due specifiche in più: se interessano anche, in termini di tipologia, i fondi di fondi  e se l’investitore è istituzionale o retail. Per agevolare la ricerca i parametri sono stati suddivisi in quattro sezioni: Tipologia, Rendimento e Rischio, Portafoglio e Commissioni e Spese.

Che tipo vuoi?
Con questi strumenti si sceglie cosa inserire in portafoglio. Per coerenza si inizia dalla tipologia, chiedendo a quale universo di fondi ci si vuole attenere e se si stanno cercando fondi di una particolare società di gestione emittente e/o categoria Morningstar. Si può però anche decidere di lasciare invariati i campi così da fare una ricerca tra tutti i provider e su tutte le aree di investimento (per tipologia, geografia e settore).

Performance e valutazioni
Tra i filtri vi è anche quello del Rating Morningstar – le stelle – che dà una valutazione quantitativa della performance di un fondo aggiustata per il rischio, e dell’Analyst Rating (non per gli etf) che è un giudizio dei nostri analisti prospettico, sulla base della possibilità di un fondo di superare nel tempo il resto della categoria.

Si può restringere ulteriormente la ricerca, delimitando il campo di rendimento e il livello di rischio che si è disposti a sopportare. Valutando le variazioni di rendimento mensili di un fondo o etf rispetto alla categoria, si definisce il fattore di rischio a cui sottoporsi. Maggiore è la variazione, maggiore è anche il fattore di rischio dello strumento di investimento. Allo stesso modo, si può fare una selezione che prende in considerazione la volatilità del fondo (a tre anni, tempo preselezionato per poter effettuare un calcolo attendibile). Il filtro del rendimento può aiutare nel  trovare tutti quelli che rispetto alla media di categoria o a una soglia di rendimento fissata dall’utente, hanno sovraperformato.

Lo stile del Portafoglio
Morningstar consente di filtrare per i dati di portafoglio di cui dispone: patrimonio netto totale e stile di investimento dei titoli azionari o obbligazionari, secondo la Morningstar Style Box rispettiva.

Tutto costa
Ultima, ma non per importanza, è la sezione dei costi. È utile per selezionare quei fondi che non presentino costi totali troppo elevati, impostando nel campo relativo il massimo Ter (Total expense ratio) che l’investitore è disposto a pagare, nonché la soglia di acquisto iniziale con cui ha intenzione di accedervi.

A conti fatti
Come si può vedere, ogni volta che si compila un campo, il numero dei fondi trovati varia, restringendosi o allargandosi. Una volta concluso l'iter dei filtri, cliccando su Cerca, il software invia a una pagina con la lista dei fondi trovati, con una panoramica delle caratteristiche chiave precedentemente selezionate. Da qui, si accede al dettaglio delle performance, rendimenti, dati di portafoglio, commissioni che consentono immediate comparazioni.

 

Le informazioni contenute in questo articolo sono esclusivamente a fini educativi e informativi. Non hanno l’obiettivo, né possono essere considerate un invito o incentivo a comprare o vendere un titolo o uno strumento finanziario. Non possono, inoltre, essere viste come una comunicazione che ha lo scopo di persuadere o incitare il lettore a comprare o vendere i titoli citati. I commenti forniti sono l’opinione dell’autore e non devono essere considerati delle raccomandazioni personalizzate. Le informazioni contenute nell’articolo non devono essere utilizzate come la sola fonte per prendere decisioni di investimento.

Info autore Azzurra Zaglio

Azzurra Zaglio  è Redattrice di Morningstar in Italia.