Per continuare ad usare il sito, devi abilitare i cookies. Clicca qui per avere maggiori informazioni sulla nostra policy relativa ai cookie e sul tipo di cookies che usiamo. Accetto i Cookies
Morningstar Help
Come funzionano le "Classifiche" di Morningstar?

La pagina Classifiche fondi offre diverse opzioni di ricerca.
Il menu "Tutte le Categorie Morningstar" permette di selezionare i fondi con una strategia di investimento simile. Dopo aver aperto il menu, si clicca sulla Categoria desiderata e quindi sul pulsante "Trova". Verranno visualizzati tutti i fondi distribuiti in Italia e appartenenti a quella Categoria. Il menu "Tutte le Società" ha lo stesso funzionamento del precedente e permettte di selezionare i fondi appartenenti a una Società di Gestione. Dal menu "Tipologia" si ha la possibilità di selezionare i fondi ad accumulazione dei proventi (Acc) o a distribuzione periodica dei proventi (Inc). Il menu "Tutti i fondi" dà la possibilità di selezionare i soli fondi di diritto italiano o quelli esteri distribuiti in Italia. Il campo "Inserisci nome o ISIN" si usa per ricercare un fondo attraverso il nome (o parte di esso) oppure con il codice ISIN.

Le Classifiche ETF offrono opzioni simili a quelle delle classifiche fondi e meccanismi di selezione analoghi. i menu sono due: "Tutte le Categorie Morningstar" e "Tutte le Società", oltre alla ricerca libero per nome o ISIN.

Analogamente alle precedenti, la pagina Classifiche Fondi Pensione permette di ricercare i fondi pensione attraverso gli stessi menu delle Classifiche fondi; nel menu "Tipologia" si troveranno però la scelta tra Fondi Aperti o Fondi Chiusi.

Le Classifiche hanno diverse viste: "Generale", "Rendimente breve", "Rendimenti/Riscio", "Portafoglio", "Commissione e Spese". Cliccando sulle colonne di ciascuna pagina è possibile ordinare i fondi secondo i criteri desiderati. In ogni pagina sono presenti tre icone, in alto a sinistra. La prima (due cartelle sovrapposte) permette di confrontare i fondi selezionati cliccando sul quadratino a fianco di ciascuno. La seconda (una cartella con all'interno un +) consente di aggiungere un fondo selezionato al proprio portafoglio. La terza (il riquadro con un meno all'interno), infine, permette di deselezionare i fondi.

Gli strumenti di selezione: seleziona i fondi, gli ETF e i fondi pensione per tipologia, rendimento, rischio, rating, portafoglio, commissioni.

Con lo strumento Seleziona Fondi e Seleziona ETF si possono selezionare i titoli secondo diversi filtri:

Ricerca per Tipologia
- Il Menu "Scegli la Categoria Morningstar", ti permette di selezionare in fondi con politiche d'investimento omogenee attraverso l'analisi della composizione del portafoglio e non soltanto in base agli obiettivi dichiarati dal gestore.
- Il Menu "Scegli la valuta del fondo" ti permette di cercare i comparti denominati in una particolare valuta.
- Il Menu "Società di Gestione" è utile per cercare un fondo partendo dal nome della società di gestione.

Ricerca per Portafoglio
- Morningstar Style Box Azionario permette di selezionare i fondi in base alla capitalizzazione dei titoli (large, mid, blend) e allo stile (value, blend o growth) delle società presenti nel portafoglio del fondo.
- Morningstar Style Box Obbligazionario è utile per effettuare una ricerca attraverso i fattori di rischio tipici di ogni fondo obbligazionario: l'esposizione ai tassi di interesse e al credito.

Ricerca per Rendimento e Rischio
Il rating Morningstar è un indicatore sintetico del profilo di rischio/rendimento, corretto per i costi di un fondo, calcolato all'interno della categoria Morningstar di appartenenza. Il primo 10% di fondi di una categoria riceve le cinque stelle, il successivo 22.5% quattro stelle, l'ulteriore 35% tre stelle, mentre al successivo 22.5% e all'ulteriore 10% vengono assegnate rispettivamente due e una stella.

Clicca sul box a destra di ogni Rating per selezionare i fondi che abbiano il giudizio corrispondente alla tua scelta. Se selezioni i 5 stelle avrai i fondi con il miglior rapporto fra rischio e rendimento.

La barra Morningstar Risk ti consente di scegliere i fondi secondo la loro volatilità, da bassa ad alta. Clicca sul livello di rischio cui sei interessato e poi sul pulsante "Cerca".

La selezione per Rendimenti permette di cercare tutti i fondi che hanno fatto meglio rispetto alla media di categoria o a una definita soglia di rendimento. Scegli l'opzione "Media di categoria" o in alternativa indica una percentuale.

Ricerca per Commissioni e Spese
Le commissioni e le spese possono avere un impatto negativo sulla performance dei tuoi fondi. Il Total Expense ratio (T.E.R) è la percentuale che esprime il rapporto tra il totale dei costi di un fondo e il patrimonio netto del fondo stesso. Muovendo la freccia lungo la scala puoi scegliere il livello massimo di costo desiderato.

Una volta impostati il criterio o i criteri di selezione desiderati, clicca sul pulsante "Cerca".

Seleziona Fondi pensione
La sezione ha gli stessi criteri di quella dei fondi. L'unica differenza è la "Ricerca per Tipologia" che permette di selezionare i soli fondi chiusi o aperti.

Confronta investimenti: compara i titoli dal punto di vista dei rendimenti, del riscio, dei costi e del portafoglio.

Per confrontare i fondi e gli altri titoli presenti in Morningstar si scrive il nome del fondo nel primo riquadro bianco. Se seleziona poi il fondo ottenuto dal sistema di suggerimento. I dati appariranno sotto a ogni singolo riquadro e sono visibili facendo scorrere lo schermo.
E' possile cerca il titolo da comparare anche usando la lente di ingrandimento posta sotto ogni riquadro. Apparirà una finestra, da dove si può fare la ricerca con le stesse modalità delle Classifiche.

Con lo strumento Confronta investimenti si possono comparare fino a cinque titoli.

My Portfolio: segui i tuoi investimenti in termini di asset allocation e specifiche transazioni
Ci sono due differenti tipi di portafoglio. Il primo è semplice ed è utile per visualizzare la lista dei fondi e la percentuale del patrimonio assegnata a ciascun comparto. Questo portafoglio è statico. Il secondo è a transazioni ed è da preferire quando desideri seguire passo a passo tutti i movimenti. Per creare un nuovo portafoglio, clicca sull'icona "Nuovo portafoglio", quindi assegna un nome che abbia meno di 50 caratteri. Successivamente, scegli la valuta, ad esempio l'euro se sei un investitore italiano.
Portafoglio semplice: ripartisci gli investimenti in termini percentuali o di valore corrente.

Nella pagina iniziale del Portafoglio semplice, inserisci i fondi e specifica la percentuale del patrimonio allocata in ciascuno di essi. Per aggiungere un fondo, è sufficiente inserire le iniziali del nome nella colonna delle tue posizioni e subito ti appariranno i comparti che meglio si combinano con le lettere/parole digitate. Inoltre, seleziona "Cash" per aggiungere la liquidità. Per default, il sistema accetta valori percentuali, ma se preferisci inserire la somma in termini assoluti, clicca sul tasto €. Per cancellare un fondo, seleziona il riquadro a sinistra del nome e clicca sul bottone "Cancella" che si trova in cima alla colonna. Se vuoi aggiungere un fondo, clicca sul pulsante in fondo allo schermo a sinistra. Nota bene che non potrai cambiare pagina fino a quando il totale di portafoglio non equivale al 100%.

Portafoglio a transazioni: Segui i movimenti di acquisto e vendita.

Nella pagina iniziale del Portafoglio a transazioni, puoi inserire i dati su specifiche operazioni di acquisto e vendita. Per aggiungere un fondo, scrivi il nome nella colonna delle tue posizioni e immediatamente vengono visualizzati i comparti che meglio si combinano con le lettere/parole digitate. Successivamente, seleziona l'operazione che stai svolgendo (acquisto o vendita), indica il numero di quote oggetto della transazione, la data e il prezzo. Se conosci le commissioni che hai pagato, inserisci anche questo dato. Per cancellare un fondo, seleziona il riquadro a sinistra del nome e clicca il pulsante "Cancella" in cima alla colonna. Per aggiungere righe, clicca sul pulsante "Aggiungi campo" in basso a sinistra. Quando hai terminato, clicca su "Salva".

Inserisci i dividendi nel Portafoglio a transazioni
In un Portafoglio a transazioni, puoi inserire i dividendi reinvestiti. Ricorda che i dividendi non sono automaticamente reinvestiti nel tuo portafoglio e lo devi fare manualmente. La procedura è la seguente: seleziona il fondo con dividendo, usando il menu a tendina nella prima colonna; inserisci la data del reinvestimento, quindi il prezzo e l'ammontare. Esempio: hai ricevuto un dividendo per il Fondo X il 30 marzo 2007 (data di acquisto), che vuoi reinvestire. La somma che vuoi reinvestire è 60 euro (totale distribuito), il prezzo (prezzo di reinvestimento) è 17,69 euro, quindi ottieni 3,73 quote. La procedura è la seguente: selezioni il Fondo X, nel riquadro Data metti 30 marzo 2007, quindi scrivi 60 come Totale distribuito e 17,69 come prezzo. Per cancellare un fondo, seleziona il riquadro a sinistra del nome e clicca il pulsante "Cancella" in cima alla colonna. Per aggiungere altre righe, clicca su "Inserisci campo" in basso a sinistra. Quando hai terminato, ricordati di salvare con il tasto "Salva".
Inserisci gli Split nel Portafoglio a transazioni.

Nel Portafoglio a transazioni, puoi tenere traccia di uno split di un fondo. Ricorda che gli split non sono registrati automaticamente. Ecco la procedura: seleziona il fondo all'interno del tuo portafoglio attraverso il menu a tendina nella prima colonna, quindi inserisci la data in cui è avvenuto lo split e il tasso di concambio. Esempio: se ricevi due azioni per ciascuna posseduta, digiti 2 per 1. Per cancellare un fondo, seleziona il riquadro a sinistra del nome e clicca sul bottone "Cancella" in cima alla colonna. Per aggiungere altre righe, clicca su "Inserisci campo" in basso a sinistra. Quando hai terminato, ricordati di salvare con il tasto "Salva".

Inserire operazioni ricorrenti in un Portafoglio a transazioni.

In un Portafoglio a transazioni, puoi inserire operazioni mensili, trimestrali o annuali. Per cominciare, seleziona "Ricorrente" da "Modifica". Ecco la procedura: seleziona il fondo con operazioni ricorrenti all'interno del tuo portafoglio attraverso il menu a tendina nella prima colonna. Inserisci i dati relativi alla prima transazione e digita l'ammontare che desideri comprare. Dopo aver scelto la valuta, seleziona la frequenza della transazione: mensile, trimestrale o annuale. Per cancellare un fondo, seleziona il riquadro a sinistra del nome e clicca sul bottone "Cancella" in cima alla colonna. Per aggiungere altre righe, clicca su "Inserisci campo" in basso a sinistra. Quando hai terminato, ricordati di salvare con il tasto "Salva".

Registrazione e Alert

Per tutti i tipi di portafoglio, puoi registrarti a due tipi di report via mail, gli Aggiornamento di portafoglio e gli Alert. Il primo permette di ricevere aggiornamenti regolari sui rendimenti e puoi scegliere tra report giornalieri o settimanali. Per ottenere questo report, seleziona un portafoglio e indica quale aggiornamento vuoi nella pagina di registrazione. Gli Alert, invece, permettono di essere informati se il portafoglio non è più coerente con certe regole. Ad esempio, è possibile stabilire un alert che avverta quando il livello di liquidità supera o va sotto certi limiti. Per attivare gli Alert, seleziona, nella pagina di registrazione, il portafoglio e la classe di attivi che desideri monitorare. Indica, quindi, maggiore/minore di un certo valore a tua scelta. Ti sarà notificata una mail ogni volta che il valore viene superato.

Cosa è Asset Allocator e come funziona?
Asset Allocator ti aiuta a valutare la probabilità di realizzare i tuoi obiettivi finanziari basandosi sull'investimento che intendi allocare. Se noti che non sei sulla buona strada per raggiungere i tuoi obiettivi, puoi regolare i tuoi criteri di investimento e verificare immediatamente l'effetto sulla crescita potenziale del tuo portafoglio. Usa Asset Allocator per valutare la probabilità di raggiungere la tua pensione, istruzione, nuova casa, vacanza dei sogni, o ogni altro obiettivo finanziario.  Seleziona un Asset Mix: vanno da Molto Conservativo (con una alta percentuale di titoli obbligazionari) a Molto Aggressivo (con 100% di titoli azionari in portafoglio) L'Asset Mix si può personalizzare trascinando le maniglie bianche che si trovano nella  barra, tra le zone colorate che rappresentano le diverse sezioni dell'Asset Mix. Nella parte sinistra dello strumenti, imposta l'obiettivo d'investimento (Obiettivo Finanziario) partendo da un valore iniziale del tuo portafoglio (Valore Portafoglio). Immetti anche la cifra che intendi investire annualmente e l'orizzonte temporale in anni. Il grafico ti dà una chiara rappresentazione delle probabilità di raggiungere l'Obiettivo Finanziario. Le zone colorate nella scala di blu indicano le Probabilità di raggiungimento dell'Obbliettivo (indicato sia come importo che come percentuale, nella tabella a destra). Puoi anche decidere di visualizzare nel grafico tutte le probabilità di raggiungimento e solo una, cliccando sui simboli delle probabilità (i cerchi colorati in scala di blu). Ricorda che questo tool non deve essere usato come l'unico strumento per le scelte di investimento. Le previsioni sono basate sulle performance passate e i rendimenti sono ipotetici. Il tool non sostituisce la consulenza di un professionista.
Cos'è Trova Simili e come si usa?
Trova Simili aiuta a trovare i prodotti che sono paragonabili a quelli che sono già nel tuo portafoglio o a quelli in cui desideri investire.
  • Inserisci l'ISIN o il nome di un fondo/ETF
  • Clicca su Trova
  • Lo strumento trova, all'interno dell'universo dei fondi/ETF vendibili in Italia e della stessa Categoria Morningstar, tutti quei titoli che hanno il maggior rendimento a 3 anni annualizzato, poi, maggior rating overall.
Hai la possibilità anche di aggiungere un titolo al di fuori della categoria selezionata. Cliccando sulla check-box accanto al nome, puoi confrontare, aggiungere al portafoglio o visualizzareil grafico interattivo per i titoli nella tua lista.